Close

Degrado Ambientale della zona della Valle Olona

RISOLUZIONE 
concernente la situazione di degrado ambientale della zona della Valle Olona
(DCR 29/02/2000 – n. VI/1536)

IL CONSIGLIO REGIONALE DELLA LOMBARDIA  

PREMESSO che:  

–       nel territorio al confine tra i Comuni di Gorla Maggiore (province di Varese e Como) è presente un impianto di smaltimento di rifiuti denominato “Discarica di Gorla Maggiore”;

–       la suddetta discarica si trova in un’area dove sorgono altri grossi impianti di smaltimento di rifiuti e depuratori, ciò che ha portato la popolazione locale a essere da parecchi anni sottoposta a pesanti disagi e rischi ambientali;

–       tali zone sono da anni ormai identificate anche in documenti ufficiali come “aree a vocazione rifiuti”, (vedasi la piattaforma tecnologica interprovinciale a Carbonate, la nuova discarica residuale a Mozzate VI lotto, la possibile destinazione della cava Lari di Gorla Maggiore a discarica e l’impianto di trattamento del percolato a Cairate);  

CHIEDE

che la Giunta regionale  

–       assuma come vincolo per le province di Varese e Como una misura di salvaguardia, escludendo la localizzazione di nuovi impianti in un raggio di almeno 5 km da ognuno degli impianti esistenti, sia attualmente in esercizio che dismessi;

–       inizi conseguentemente una politica di rilancio e valorizzazione di questi territori verso ambiti ed attività sociali ed economiche favorevoli alle aspettative delle popolazioni locali;

–       impedisca comunque la localizzazione di altri impianti di trattamento o smaltimento internamente agli ambiti già utilizzati o in esercizio.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *