FOIBE

APPROVATO ORDINE DEL GIORNO FERRETTO (A.N)
SI' DELLA REGIONE
AI CONTRIBUTI PER LA GIORNATA DEL RICORDO 

Approvata la proposta Ferretto (AN) per lo stanziamento di contributi per il Giorno del Ricordo per conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe E dell'esodo forzato di migliaia di Istriani, Fiumani e Dalmati dalle loro terre. 

Con l'approvazione dell'ordine del giorno di Silvia Ferretto, consigliere regionale di AN, la regione ha detto s allo stanziamento di fondi per la realizzazione di iniziative relative alla commemorazione del giorno del ricordo, di studi, convegni, incontri e dibattiti organizzati da istituzioni ed enti finalizzati alla conservazione della memoria di quelle vicende e per la promozione di iniziative volte a valorizzare il patrimonio culturale, storico, letterario ed artistico degli italiani dell'Istria, di Fiume e della Dalmazia. 

Visibilmente soddisfatta Silvia Ferretto: "Un segnale molto importante di un'apertura verso una delle pagine meno conosciute della storia italiana."

"Riscoprire e divulgare la storia della "memoria negata" dovere delle istituzioni e la regione Lombardia ha confermato oggi il diritto di ogni cittadino lombardo di venirne a conoscenza.

Un atto dovuto - conclude il consigliere regionale di AN - anche nei confronti delle migliaia di esuli istriani, fiumani e dalmati che risiedono nella nostra regione. 

 

Milano, 26 luglio 2004