ESULI GIULIANI: TOGLIERE TITO DA TOPONOMASTICA

 

   ( ANSA ) - MILANO, 10 FEB - ''Cancellare dalla toponomastica italiana il nome del maresciallo Tito da sostituire al piu' presto con strade intitolate ai Martiri delle Foibe''. E' quanto propone Silvia Ferretto Clementi, consigliere regionale lombardo di An.

   ''In Italia - ha detto Ferretto - sono ancora vergognosamente presenti vie dedicate al dittatore comunista Maresciallo Tito, lo stesso che si e' reso responsabile del tremendo dramma delle foibe e dell'esodo forzato di 350.000 istriani, fiumani e dalmati''. ''Oggi, nell'anniversario della firma del trattato di pace con cui nel 1947 le province di Pola, Fiume e Zara, nonche' parte delle province di Gorizia e Trieste, passarono alla Jugoslavia ha aggiunto - e' necessario ricordare il dramma di un popolo sottoposto ad inaudite crudelta' da parte dei

partigiani di Tito''.   La proposta di istituire un altro Giorno della Memoria per il dramma dei profughi giuliano-dalmati, ha concluso Silvia Ferretto, ''non ha in alcun modo l'intenzione di contrapporsi al 27 gennaio. Si tratta di due drammi della storia che devono essere rispettati, affinche' servano alle future generazioni.

Ricordare gli italiani infoibati dai comunisti di Tito e far sapere alle giovani generazioni quali e quanti massacri sono stati compiuti all'ombra della falce e martello, non giustifica ne' potra' mai giustificare il giudizio di condanna morale politico e storico delle persecuzioni razziali o gli orrori dell'Olocausto''.( ANSA ).

 

     BBB-GRA/TP

10-FEB-03 17:51 NNNN